Clandestino

Clandestino

Portonovo, Italy

Ago 2013

Abbiamo lasciato il cuore in un bungalow nel Big Sur, in un alpage di Megève, in un riad marocchino, nelle stanze di un palazzo Art Nouveau di Anversa. Luoghi indimenticabili che a volte creano nostalgia perché difficilmente torneremo a visitarli. Quando un posto Meraviglia è accanto a noi, il bello è proprio sapere di poterci tornare. Il Clandestino è lì, ogni estate, oltre una foresta bassa di rami profumati, tra mare, roccia e vento, ad attendere il nostro ritorno stagionale. Andiamo (e torniamo) per un "Happy Sandwich" a pranzo (toast con salmone affumicato, provola, zucchina e salsa agrodolce) o un "Tataki di tonno con conditella, colatura d'alici” e verdicchio, in faccia a un tramonto pastello. Oppure per una cena "British Susci" a lume di candela. Pura Meraviglia, senza nostalgie.

morenocedroni.it/clandestino/main.php