Elizir Restaurant

Elizir Restaurant

Essaouira, Morocco

Set 2013

Essaouira è una città surreale di gabbiani che urlano e sorvolano il porto e le bancarelle del pesce, circondate di piccoli gatti affamati. Essaouira sa di sardine e di vento dell'Atlantico. Quando arrivi senti che sei al mare. In rue d'Agadir, al numero 1, nelle vie strette della medina, c'è una porta aperta e l'inizio di una scala antica con piastrelle a mosaico al pavimento e corrimano in legno, che sale fino al ristorante Elizir. Un posto magico, che ti riporta indietro negli Anni '60. Stipato di dischi e vinili, che suonano l'atmosfera perfetta (per noi il Tom Waits più dolce), un salotto e due sale da pranzo con arredi vintage. Un camino. Vecchi televisori, riviste, cartoline. La tovaglia è di ciniglia color terra e i tovaglioli di cotone fino a stampa Anni '70 ed è ciò che ci vuole qui. Gli gnocchetti di ricotta con pesto di mandorle, la zuppa di zucca con pistilli di zafferano e la pastilla alle pere sono memorabili. Il proprietario ha vissuto in Italia e vi accoglierà con grande cordialità e spirito.