Kunitoraya

Kunitoraya

Paris, France

Mag 2014

Non è un segreto che a pochi isolati dal Louvre inizi quel profumo inebriante di vapori asiatici che ti trascina nella piccola Tokyo parigina di Rue Saint-Anne e che molti offrano un pasto veloce, pittoresco e gustoso. Ma c'è un posto unico al numero 5 di Rue Villedo, elegantissimo e perfetto nella luce del giorno, da prendere molto slow con una persona speciale. Una sala lunga e stretta, una perfetta simmetria di specchi, boiserie, sedute, come in un raffinato e minuto vagone-ristorante di un treno d'inizio secolo, con l'orologio tondo antico a parete. Servono parallelepipedi in veste di delicati onigiri al salmone: l'alga nera, il riso bianco, il rosa pacato del pesce dichiarano tutta l'estetica e la cura nipponica. Fumano zuppiere alte di tradizionali spaghetti giapponesi bollenti, lunghissimi e tirati a mano: è il tempio degli udon. Ma ogni piatto del menu è una delizia, anche il dolce sorbetto alla pesca.

kunitoraya.com