MARU

MARU

Tokyo, Japan

Apr 2015

Il ritmo caotico del tardo pomeriggio di Aoyama scompare in un istante dietro la porta del ristorante Maru. Basta scendere alcuni scalini per entrare in un altro Giappone, appartato, intimo, cerimonioso, sospeso tra tradizione e contemporaneità. Come in una izakaya moderna (tipica locanda giapponese), protagonista è il lungo bancone dietro il quale gli chef celebrano il rito della cucina giapponese odierna con una danza di gesti minuziosi e armoniosa abilità. Le portate del menù kaiseki “Kyoto style” si susseguono sul tavolo in tutta la loro bellezza.

maru-mayfont.jp

Grazie a Japan National Tourism Organization (JNTO)

Testo Laura Taccari