Specieret

Specieret

Stockholm, Sweden

Feb 2015

Bistrot gastronomico che confina con le pareti del pregiato Gastrologik e ne condivide le cucine, le ispirazioni e la personalità delicata. Tre piccoli community tables per una piccola unica sala vetrata e la rara capacità di rendere quel pasto comune appunto, ma personale. La grande lavagna di gesso a parete per un menù breve a cena e brevissimo a pranzo, ma che riesce sempre a riassumere le due anime di Svezia, terra e mare, con portate di pesce, cacciagione, pollame. Quando chiederemo un fuori menù vegetariano, lo chef risponderà che non ci sono problemi e servirà una meravigliosa torre di purè di cavolfiore, verza stufate, cavolo nero croccante e nocciole tostate al burro in una ceramica cerulea tonda. Ogni dessert di mela e vaniglia apre un nuovo bellissimo capitolo culinario. Avete vinto.

speceriet.se

Parole Paola Corini