Yakumo Saryo

Yakumo Saryo

Tokyo, Japan

Apr 2015

In inglese per dire "a memoria" diciamo "by heart" e così ci piace pensare che l'atto di ricordare lucidamente abbia a che fare anche con il cuore. Di quel pranzo a Yakumo Saryo ricordiamo tutto a memoria: la sequenza di vie serafiche del quartiere Yakumo, la sequenza di cose e spazi ineccepibili da attraversare per arrivare al lungo tavolo di legno (il cancello della villa, la scala di pietra, il noren, il giardino, la veranda di legno e vetro, il banco della wagashi, i corridoi), ancora la sequenza di gesti dello Chef per comporre e servire le portate del lunch course più talentuoso del nostro viaggio nell'arcipelago giapponese. Yakumo Saryo è l'idea e la forma di quel modern-day Japan con il quale Tokyo ci ha definitivamente sedotto. "Giorno dopo giorno, nelle parole che pronunciamo, nel cibo che consumiamo, nelle stoviglie che utilizziamo, ci sono molte persone senza volto che mi permettono di essere ciò che sono" (Shinichiro Ogata, fondatore dello studio di design Simplicity). Dining club e tea house in Meguro-ku, Tokyo.

yakumosaryo.jp

Grazie a Japan National Tourism Organization (JNTO)

Parole Paola Corini

Foto Luca De Santis