Traveler’s Picks

Traveler’s Picks

by Evelyn and Ike Ikrath

Gen 2015

 

Evelyn frequenta la scuola alberghiera, Ike studia architettura. Seguono per entrambi anni in giro per il mondo. Quando s’incontrano Evelyn è un’albergatrice, Ike avanguardista. Nasce un grande amore e il piccolo Casimir. Evelyn e Ike amano lo spirito urbano, l’autenticità, lo scambio d’idee, la conquista delle vette, lo yoga, il cibo biologico, l’AVEDA Spa, l’accoglienza di design, ma sempre con vista mozzafiato. I loro hotel, Haus Hirt, Hotel Miramonte, Alpenlofts sono come case private, salotti moderni. In una frase “Inspiring places for creative minds”. Sono inoltre co-ideatori di tante iniziative a Bad Gastein, come festival d’arte, di musica e di cinema.

 

In quale parte del mondo vorresti trovarti in questo momento chiudendo gli occhi?

In una sorta di scenario naturale pieno di armonia, seduti ad un tavolo di legno all’aperto, tra fiori ed erba verde, sotto un cielo blu con qualche nuvola a renderlo più interessante. Le montagne sullo sfondo risvegliano lo spirito d’avventura. Il mare di fronte, una spiaggia con grandi rocce levigate. Una fresca casa di legno con un fantastico profumo, una veranda e una vetrata che danno riparo. Un camino chiuso e una vista illimitata, una famiglia e pace tutto intorno… Abbiamo cercato di realizzare parte di questo con i nostri Alpenlofts a Bad Gastein.

Il ristorante dove ti senti a casa.

Il Poser Alm quassù, Skopic & Lohn a Vienna, Kelley & Ping a New York, La Coupole a Parigi e qualche altro.

La camera d’albergo che ricordi con maggiore nostalgia.

Il Penguin South Beach Hotel a Miami, l’Hotel Raya a Panarea, l’Alila Ubud a Bali, l’Hotel Briol e il Bad Dreikirchen in Sud Tirolo.

Il viaggio che potresti rifare e rifare senza annoiarti mai.

Scoprire l’India, lo Zambia, la Tanzania e il Kenya, o l’area tra Bad Gastein e Lienz, la Val Gardena, il Lago di Garda, Bassano, Asolo, Vicenza, Venezia e Trieste.

Il piatto che ultimamente ti ha stupito.

Una deliziosa cotoletta vegana di seitan e patate.

Le vacanze della tua infanzia.

Il lago Attersee, il Salzkammergut, Bad Gastein.

Se un bambino ti chiedesse "portami in viaggio", dove lo porteresti?

Come prima cosa, sulle nostre vette, a dormire in un rifugio a 2500 m, svegliandosi all’alba per ammirare le vallate. Poi, un viaggio in barca in Grecia.

Potendo sognare, dove inviteresti tutti per festeggiare?

Villa Deciani.

Una vista indimenticabile.

Quando tornai nella valle di Gastein dopo 22 anni: le cime innevate, le verdi valli assolate e la vista infinita dale Dolomiti al Dachstein. Ebbi la sensazione che il mio cuore e la mia anima si sollevassero e cominciassero a volare.

Il tuo indirizzo Meraviglia, che non può proprio mancare nella nostra collezione.

Manzara Istanbul, attici al centro del quartiere di Galata.