Austin

Austin

by Liz Lambert

Mag 2013

Hotellier talentuosa e visionaria, Liz ha scommesso sulla sua terra, il Texas, dopo una parentesi newyorkese come legale nel Manhattan District Attorney Office. I suoi quattro hotel (El CosmicoSan Jose HotelHotel HavanaHotel Saint Cecilia) vengono osannati nelle riviste e nei siti più prestigiosi, e dagli hipster di mezzo mondo, per le loro atmosfere hippy-vintage-pop-metropolitane.

 

 

La colazione perfetta

Amo la colazione al Saint Cecilia, ma non è aperto al pubblico, puoi fare colazione solo se alloggi lì. In generale, mi piace molto la colazione messicana perciò dirò che il mio posto preferito al momento è El Meson su South Lamar. L’atmosfera non è niente di eccezionale ma il cibo è ottimo.
 

Il delivery preferito

Suggerisco il mio take-away preferito, non consegnano a casa ma è un ristorante con finestra d’asporto dal quale vado spesso, Fresa’s su North Lamar. Pollo arrosto locale, puoi comprarne uno intero o metà con contorno di riso, fagioli e verdure arrostite.

 

Il tuo indirizzo segreto

Perché dovrei svelare il mio segreto? Mi piace molto Lenoir, un ristorante francese piccolo e nascosto.
 

Il pranzo della domenica

La Fonda San Miguel. Ristorante classico. Buffet fantastico.
 

Il tavolo dell'anniversario

Jeffrey's. L’hanno appena riaperto. È un ristorante molto raffinato. Un’istituzione a Austin, rinnovato con molto gusto.
 

La cena con gli amici

A casa. Un pasto abbondante e tanto vino. Quando si va fuori mi piace andare da Uchiko. Sono anche una regolare frequentatrice di Justine’s. Rispetto a tanti altri posti probabilmente è il più easy.
 

Se perdessi le chiavi di casa, in quale hotel prenderesti una stanza?

Uno dei miei naturalmente.