My Summers

My Summers

by Katherine Tsina Bird

Set 2016

Katherine si è laureata presso la Parsons School of Design e ha conseguito anche una laurea in lingua Inglese e Danza Contemporanea presso la University of California, Berkeley. Arrivata a New York, Katherine ha proseguito la sua formazione alla scuola di danza Merce Cunningham. Ha svolto uno stage presso Balenciaga America e ha lavorato come fitting model professionista a New York. La sua linea di abbigliamento femminile, Avion Feminin, è stata avviata nel 2007 e propone principalmente abiti su misura per clienti privati. Il suo primo negozio flagship, Avion Clothier, è stato inaugurato nel dicembre 2015 a Los Angeles al numero 3153 di Glendale Boulevard. Katherine attualmente risiede a Los Angeles con il marito Andrew e il loro bambino.

 

 

Cosa leggi quando viaggi da sola?

"Verso Betlemme" di Joan Didion.

Il souvenir che vorresti trovare.

Cerco sempre tessuti e stoffe.

Tre cose della tua colazione d'estate.

Frutti di bosco freschi, porridge, caffè espresso.

Il tavolo da pranzo migliore del mondo.

Amo Prune e Buvette a New York in buona compagnia.

Drink preferito.

Un bicchiere di Sancerre.

La spiaggia dei sogni

Mi incuriosiscono le Maldive.

Una cosa che ti piace cucinare.

Verdure fresche e pasta.

Una canzone che ti accompagnerà.

Probabilmente qualsiasi nuova canzone alla quale mio marito stia lavorando.

La cartolina che vorresti spedire.

Semplicemente una foto di mio figlio.

La tua indimenticabile casa nel bosco.

La fattoria in campagna della famiglia di mio marito, è così tranquilla, lussureggiante, pacifica.

Una vecchia canzone italiana dice: "Per quest'anno non cambiare. Stessa spiaggia, stesso mare". Qual è il tuo rituale estivo?

Viaggiamo parecchio tutto l'anno perciò in estate cerchiamo di non muoverci troppo: andiamo nella nostra casa a New York a trovare i vecchi amici per il mio compleanno e ogni anno, a tarda estate, facciamo una visita alla famiglia di mio marito in campagna. Quando non ci allontaniamo da casa cerchiamo anche di andare il più possibile in spiaggia a Malibu.

 

Cover photo by Addie Juell