Traveler’s Picks

Traveler’s Picks

by Kim Alderden

Apr 2014

Kim è PR e social media manager del Piet Boon Bonaire, ritiro di spettacolare bellezza incastonato dentro l’altrettanto spettacolare natura dell’isola di Bonaire, nelle Antille Olandesi. È inoltre creative consultant per ATP Event Experts e proprietaria di Simply Canvas, delizioso glamping nella campagna francese del Sud-Ovest.

In quale parte del mondo vorresti trovarti in questo momento chiudendo gli occhi?

Un viaggio on the road lungo le strade più spettacolari del mondo, da Est a Ovest, da Sud a Nord, con John, l'amore della mia vita e mia figlia che compie questo mese 18 anni. Sarebbe l'ultimo “Tour d'Amour” noi tre insieme prima che lei spicchi il volo.

Il ristorante dove ti senti a casa.

Lo proverò la prima volta la prossima settimana, ma so già che questo posto sarà un successo. Il magico duo Sergio Herman (Oud Sluis, 3 Stelle Michelin) e il suo amico, compagno e braccio destro Nick Brill saranno protagonisti dello show. Un applauso per The Jane e The Upper Room Bar di Anversa.

La camera d’albergo che ricordi con maggiore nostalgia.

Wooop…Ce ne sono diverse. Una singola al Cumberland Hotel di Londra perchè è dove il nostro amore è cominciato, la bellissima stanza di Palazzo della Fonte di Fiuggi vicino Roma dove abbiamo deciso il nostro futuro, la stanza 25 del Julien ad Anversa dove abbiamo festeggiato con amici e famiglia, una suite di La Mamounia di Marrakech con la vista sul giardino e il richiamo del minareto durante il giorno… Potrei andare avanti all'infinito. Sono una vera hotel addict e adoro i ricordi che colleziono durante ogni soggiorno.

Il viaggio che potresti rifare e rifare senza annoiarti mai.

Nessun dubbio: un viaggio in barca ai Caraibi.

Il piatto che ultimamente ti ha stupito.

Insalata di anatra croccante, la sola e unica di Hakkasan, Londra.

Le vacanze della tua infanzia.

Texel, l'isola tedesca dove sono andata in vacanza la prima volta con le mie amiche.

Se un bambino ti chiedesse "portami in viaggio", dove lo porteresti?

Che domanda carina, di sicuro porterei quel bambino nel nostro piccolo camp tra le colline nella Francia Sud occidentale, qui i bambini imparano a fare la marmellata, a giocare con i maialini vietnamiti, a guardare la Via Lattea, a cuocere dolci marshmallows sul fuoco. Il meglio della vita di campagna, al Simply Canvas.

Potendo sognare, dove inviteresti tutti per festeggiare?

Un pranzo con gli amici nell'isola disabitata di fronte a Orient Bay, a Saint Martin, per festeggiare il mio compleanno. Qui puoi trovare Le Karibuni, una capanna sulla spiaggia dove servono le migliori insalate di aragosta che io abbia mai provato. Per un matrimonio? Non ho dubbi, un soggiorno nella villa con lo stesso nome (Karibuni) nell'isola di Bonaire. È stata disegnata dall'artista tedesco Piet Boon. Interni ed esterni sono 100% in armonia con la vita caraibica dell'isola.

Una vista indimenticabile.

La vista dalla mia camera dell'Hotel Raya di Panarea (Isole Eolie), con una vista sul vulcano di Stromboli. Di notte puoi vedere scintille nel cielo. Bellissimo!

Il tuo indirizzo Meraviglia, che non può proprio mancare nella nostra collezione.

Di sicuro la nostra villa portfolio Piet Boon Bonaire, parte dei Design Hotels.

Un posto che vorresti avere sempre dietro l’angolo.

Wow… Me ne vengono in mente diversi ma la mia scelta è Pechino. Adoro questa città cinese, l’ho visitata tante volte, un mio amico vive lì e se fosse dietro l’angolo sono sicura che potrei vivere più spesso l’atmosfera.