AMAN TOKYO

AMAN TOKYO

Tokyo, Japan

Mag 2015

Il primo stupore è per gli spazi. Vasti, ariosi, maestosi, intrisi di un'atmosfera oltremodo accogliente e di un prestigio diffuso. Siamo all'Aman di Tokyo, al sesto piano della Otemachi Tower, nel cuore del quartiere finanziario, in una mattina di inizio primavera. La bellezza elegante e minimalista è ovunque. Nel generoso tripudio di rami fioriti della sala centrale e nella loro immagine, ancora più poetica, riflessa sull'acqua, sul soffitto opalescente, sulle pietre, sulla palette degli interni, rigorosa e rilassante. E ovviamente oltre la parete di vetro, che è in grado di incorniciare la città dall'alto quasi nella sua intera bellezza. Ipnotica, surreale, cinematografica. È una veduta che invita a fermarsi, come un video in loop, ogni volta che volgiamo lo sguardo oltre la vetrata. Il ristorante svela altre sorprese, con un'alta cucina creativa internazionale, mentre una struggente melodia giapponese riempie dal vivo i grandi spazi. Imperdibile una Spa experience, che promette beatitudine per corpo e mente, grazie ai prodotti esclusivamente naturali e ai trattamenti ispirati alle filosofie orientali. L'Aman Tokyo è un olimpo di lusso contemporaneo, in cui Oriente e Occidente si incontrano e si accordano alla perfezione.

amanresorts.com/amantokyo

Grazie a Japan National Tourism Organization (JNTO)

Parole Laura Taccari

Foto Luca De Santis