Hotel Skeppsholmen

Hotel Skeppsholmen

Stockholm, Sweden

Gen 2015

Dormire una manciata di notti d'inverno a Stoccolma e farlo aprendo gli occhi sull'alba albicocca della baia, oltre gli alberi magri, la banchina gelata e i velieri dell'isolotto di Skeppsholmen, è per noi uno dei modi più naturali di vivere la capitale svedese. Fingendo (neanche troppo) di essere ospiti di una pacifica residenza campestre, raggiungibile solo da un piccolo ponte e dal mare, a bordo di un battello. Lentamente, quasi a passo d'uomo. Il lungo edificio risale al 1690 e ospitava la Marina militare svedese e il suo DNA è quello di un luogo ordinato e razionale, con la giusta dose di regalità. Skeppsholmen Hotel è questo, è il profumo di legno di betulla, caramelle variopinte alla frutta, è la consistenza cremosa delle scrambled eggs a colazione, la luce del sole sui filoni di pane croccante, le mandorle salate al crepuscolo nel salotto turchese, la passeggiata sul waterfront al mattino, il disegno del luna-park di Djurgården nel cielo.

hotelskeppsholmen.se​

Parole Paola Corini