Le Grand Bellevue

Le Grand Bellevue

Gstaad, Switzerland

Apr 2014

Questo è un luogo di miracoli e meraviglie. Al Le Grand Bellevue hanno conservato una superba scatola, un Grand Hotel, l'unico sulla Promenade dell'esclusivo villaggio di Gstaad, una torta giallo crema con torrette, balconi e tende parasole e la bandiera svizzera come candelina. E poi hanno scardinato ogni scontata attesa di classicità e borghesia. Nessuna audacia, solo l'orgoglio gentile di aprire uno scrigno dove regna uno stile eccentrico contemporaneo raffinatissimo, tra gialli pieni, turchesi, carte da parati popolate di uccelli, eleganti tripudi di fiori freschi nei colori dell'arcobaleno, tweed caffè, check vinaccia, lampade art déco. Il cuore sobbalza e il sorriso si apre dettaglio dopo dettaglio, come con quell'ananas dorata (simbolo di ospitalità) di applique e chiavi, così poco scontata, esotica e nobile. Il Leonard's (1 stella Michelin) di velluto polvere e il Bar di pelle nocciola abbracciano l'ospite, con l'atmosfera unica e internazionale di un club privato di Londra o New York. Nella principesca Le Grand Spa le stanze profumano di erbe alpine, di buccia di arancio, di sale dell'Himalaya, di luce blu, di quarzo rosa. A pranzo nella quieta terrazza assolata ordinate Le Grand Burger, succulenta carne bovina, groviera, bacon, pomodoro, cipolla rossa, cetriolo, salsa barbecue in un bun perfetto. La colazione è pura eleganza, con plum cake lucidi, pan brioche, pain au chocolat, uova strapazzate alle erbe. Ancora da scoprire: le classi di yoga, il sushi bar, il tè del pomeriggio, la cantina. Questo è un luogo di miracoli e meraviglie.

bellevue-gstaad.ch