Moorea Beach Lodge

Moorea Beach Lodge

Moorea, French Polynesia

Feb 2018

Il “Paradiso-Tahiti” ha la forma di questo lodge sulla sabbia d’oro di Moorea. La Baia di Opunohu dove arrivA? la prima volta il Capitano Cook A? piA? a nord ed A? magnifica dal belvedere, dentro, la valle, la caldera del vulcano accoglie le piantagioni ordinate di ananas su terra battuta ruggine. Ma qui siamo a Haapiti, lambiti dall’acqua bassa, che la notte si ritira e lascia cerchi di alghe marziane illuminati dalla luna. Non ci serve altro per qualche giorno. Si dorme in faccia all’Oceano, si riposa all’ombra di qualche palma slanciata, si vive sulla lunga veranda di legno, l’acqua sempre all’orizzonte, a colazione un brunch francese-polinesiano dotato di grazia non comune: piccola macedonia, uova any style, flan tiepido alla crema con mandorle tostate, baguette, marmellata della casa di pompelmo e di ananas, succo fresco di frutta tropicale. Si leggono le email sotto all’albero magico (‘arbremagique’ A? la password wifi) nel cortile centrale, un grande albero da libri per bambini con liane e tronco da abbracciare. Si esce a nuotare con balene, razze, squali limone. Si apre il frigorifero dei gelati artigianali, come a merenda al mare da bambini. La Paillotte A? la roulotte di fiducia per snack polinesiani freschi (su tutti il pesce crudo al latte di cocco con basmati al vapore e fagiolini verdi e un magnifico flan di cocco della casa), cento metri a piedi, fuori dal cancello, lungo la strada tranquilla di case polinesiane, cani e galli in giardino. C’A? qualcosa di familiare in questo boutique hotel essenziale, fatto di una manciata di bungalow coperti di paglia e di legno ceruleo, che ci riportano sulle coste del Sudafrica o di Bali o della Corsica e invece per fortuna esistono qui, nella laguna di Moorea.A�mooreabeachlodge.com/en

Assignment