Villa Extramuros

Villa Extramuros

Arraiolos, Portugal

Mag 2014

Amerete Villa Extramuros, un bianco cubo magico, posato nella verde campagna di Arraiolos: François e Jean-Christophe hanno scelto una grande terra di ulivi, arance, greggi di pecore al pascolo, fiori di campo spontanei e lì hanno costruito una stupefacente villa contemporanea, dove spazi e luce giocano con i materiali locali (marmo, sughero, calce bianca), con i tradizionali colorati tappeti (i mantas alentejanas di Mizette a Monsaraz), con gli scorci sul castello medievale e sull'infinity pool, con la fantasia e il calore di dettagli e arredi di una moderna casa parigina piena di stile. La colazione è servita in solidi piatti bruni di terracotta ed è un mélange divino di tradizioni francesi, mediterranee e portoghesi: fragole rosse fresche, yogurt bianco di capra, miele al rosmarino, pastel de nata alla crema e alla mandorla, marmellata di fragole e pere dell'orto, burro fresco, toast caldi, spremuta di arance del giardino, uovo alla coque (e una saliera mignon a forma di Tour Eiffel). Nell'intimo e riparato patio interno il calare del sole segna l'ora dell'aperitivo a base di eleganti calici di Porto rosso secco e olive succulente. La cena, su richiesta, è servita elegantemente dai padroni di casa e le tre portate a sorpresa rispettano fedelmente la cucina locale, con gli abbondanti petiscos iniziali da condividere (i nostri antipasti), un sublime pasticcio di bachalau al forno come prato principale e un dessert rigorosamente a base di uova e zucchero.

villaextramuros.com