"Svezia"

Riassunto di Svezia

Riassunto di Svezia

Gotland, Sweden

Nelle nostre vite ci sarebbe stato un prima Gotland e un dopo Gotland. Mentre la gente affollava scampoli di isole mediterranee noi volavamo a Nord, prima Stoccolma poi Visby per trovarci dentro a una fiaba. Un ovale di terra verde adagiata sopra quel manto gelido che è il Mar del Nord…

QUESTO POSTO NON ESISTE

QUESTO POSTO NON ESISTE

Gotland, Sweden

Il Fabriken Furillen ti resta dentro e non ti lascia più. Gli scettici o i pragmatici ci domanderanno cosa ci può essere di speciale in un albergo di design dentro un’ex cava mineraria in un’isola sperduta del Nord. Noi risponderemo che solo arrivando fin qua potranno capire. Appena scendi dall’auto senti il desiderio di fermarti…

STELOR

STELOR

Gotland, Sweden

Soggiornare allo Stelor vuol dire possedere per una notte le chiavi della Stanza delle Scienze: un telescopio dorato per riconoscere le stelle, un vecchio mappamondo per scegliere il nostro prossimo viaggio, farfalle incorniciate e vecchi libri, lenzuola a fiori blu e pareti oliva…

KUTENS BENSIN

KUTENS BENSIN

Fårö, Sweden

Fårö è un accento di terra sopra Gotland. Isola di isola, sorella minore. Arrivate qui in piena estate, prima del tramonto. Raggiungete Langhammarshammaren e sedetevi sui sassi accanto ai monoliti giganti che ammirano l’Ovest. Osservate la luce massima del Nord diventare flebile come una fiamma di candela e poi sparire…

Gotland, SVEZIA

Gotland, SVEZIA

by Karin Milton

Karin ha occhi celeste pastello, capelli d’oro, gote rosa e il sorriso facile. Insegna scienze sociali ai ragazzi del liceo e da tre anni si prende cura del suo Stelor, albergo incantato e ristorante fantastico a sud di Visby, Isola di Gotland.

Story Hotel

Story Hotel

Stockholm, Sweden

Lo Story Hotel è un valido riassunto della città in cui sorge. Giovane, eclettico, fresco. E anche nostalgico, rétro, romantico. I sofà della nonna convivono con i murales variopinti, le mattonelle bianche con i lavandini dai disegni orientali, il design nordico con i mobili in ferro battuto. In uno dei quartieri più vivaci della città.

Sturehof

Sturehof

Stockholm, Sweden

Sturehof è un bistrot con cucina svedese (e qualche accento di Francia) con bar e dj-set. Fuori sedie di paglia e tavolini tondi come a Parigi, dentro pareti carta da zucchero, una vetrata in cui si intuiscono pesci e coralli, tovaglie bianche, camerieri affabili…

Stoccolma

Stoccolma

by Sören Hullberg

Sören è partner e co-founder degli Story Hotel di Stoccolma.

Fabriken Furillen

Fabriken Furillen

Gotland, Sweden

Il primo contatto che stabiliamo con le cose è l’immagine e a volte arrivano dalle superfici le prime emozioni. Alla visione del Fabriken Furillen, nella penisola settentrionale di Gotland, restiamo incantati e commossi. In una terra abbandonata, ex cava mineraria, a nord del nord, l’uomo ha realizzato accoglienza e poesia. Di fronte mare, alle spalle foresta.

Hotel Stelor

Hotel Stelor

Gotland, Sweden

Pedalare fino alla vicina Tofta Beach, esplorare le riserve naturali dell’isola, costeggiare le spiagge a dorso di un cavallo, ordinare un cesto da pic-nic al ristorante e apparecchiare in giardino. E che dire poi delle carte da parati incantevoli, delle tappezzerie struggenti, dei mobili bohemienne, delle stufe materne… In questa vecchia casa svedese non proverete nostalgia di estate mediterranea, promesso.

Fäviken Magasinet

Fäviken Magasinet

Jämtland, Sweden

Nella contea di Jämtland della Svezia centrale, esiste una versione moderna e a lieto fine della casa di Hänsel e Gretel. Fäviken Magasinet è un ristorante con stanze. Se anni fa la a cucina del giovane chef Magnus Nilsson era sulle labbra di svedesi ben informati che parlavano di un nuovo, distante posto a nord di Stoccolma (750 km), probabilmente il migliore del Paese, ora c’è una lista d’attesa ai tavoli di oltre due mesi. “Facciamo come si è sempre fatto nelle fattorie di montagna dello Jämtland; seguiamo i cambiamenti delle stagioni e le nostre tradizioni. Viviamo nella comunità.”. Nella periferia di un piccolo villaggio, al limite del bosco, c’era una volta.

Fjällnäs

Fjällnäs

Lat: 62.604756, Lon: 12.161608

Jonas Aslund deve essere stato un bel tipo, uno di quegli uomini dall’animo intrepido e immaginifico. Fu lui a costruire, nel 1882, il primo hotel di montagna in Svezia, il Fjällnäs, che presto divenne meta prediletta dei reali scandinavi. Oggi l’hotel è profondamente cambiato, pur mantenendo l’atmosfera magica di un tempo. I matrimoni vengono celebrati, con qualsiasi rito, all’Aula Capella, un casottino di legno e pietra che sembra disegnato da un bambino. Uno di quei bambini destinati a cambiare le cose.

Grythyttan Inn

Grythyttan Inn

Örebro, Sweden

Nel 1640 la Regina Kristina stabiliì che ci fosse una pensione ogni 70 km, lungo le strade principali del suo regno, e che ognuna fosse equipaggiata per ospitare tutte le classi sociali: nobili, mercanti e lavoratori. Il Grythyttan fu una di quelle locande che, dopo una storia lunga secoli, apre ancora oggi le porte ai forestieri. Fascino da fiaba, semplicità nordica, cura quasi commovente per i dettagli.

J HOTEL

J HOTEL

Stockholm, Sweden

Nell’arcipelago che protegge Stoccolma, l’hotel J è un posto che saprà sorprendervi col suo stile marinaro effetto east-coast. Gli interni vi ricorderanno vagamente il Maine e le sue case di legno bianco sulla spiaggia, mentre l’edificio assomiglia a dormitori studenteschi da campus a cinque stelle. Il ristorante J offre eccellente seafood e brunch domenicali con vista sulla baia.

2 of 2
12